FARINA PER DOLCI DI GRANO TENERO TIPO 00 - 1.5 kg

Brand:

Confezione: sacchetto da 1,5 kg

Ingredienti: farina grano tenero tipo 00 proveniente da grani ITALIANI
Allergeni: glutine

Paese di coltivazione del grano: Italia
Paese di molitura: Italia, presso il mulino Bigolin Giovanni. Farina macinata a cilindri.

Impiego: Farina appositamente studiata per dolci, quali plumcake, torte da forno e biscotti.

Valore nutrizionali medi per 100gr di prodotto:
Energia: 343 kcal/1435 kj
Grassi: 1,5g di cui acidi grassi saturi 0,7g
Carboidrati: 67g di cui zuccheri 0,7g
Proteine: 12,8g
Fibre: 1,6g
Sale: 0,002g

Conservazione: in luogo fresco e asciutto.
Scadenza: riportata sulla singola confezione

 

Prodotto disponibile in queste modalità
sacco.png
1 KG
sacco.png
15 KG
2,88 €
Aggiungi alla lista dei desideri
Descrizione

COSA SIGNIFICA TIPO “00”, “0”, “1”, “2” e integrale.
Durante la macinazione il grano viene trasformato in farina, secondo diverse fasi di lavorazione. Alla fase di rottura del chicco, segue quella dell’abburattamento del macinato. Con abburattamento si intende il processo di setacciatura del grano macinato con il quale si ottiene farina di diversa finezza. Durante questa fase avviene la separazione della parte nobile del grano dalla crusca, mediante setacci a maglie differenti.

Il tasso di abburattamento o resa di macinazione è la quantità di farina ottenuta per 1 quintale di grano. Detta in altri termini, è la percentuale di chicco utilizzata per una determinata farina. A secondo del tasso di abburattamento, e quindi di raffinazione del chicco, le farine di grano tenero si distinguono in cinque tipi: “00”, “0”, “1”, “2” e integrale.

La farina 00 è la più raffinata, mentre la 2 è quella che più si avvicina alla farina integrale grezza. La 00  è particolarmente ricca di amido, mentre le altre presentano una quantità maggiore di nutrienti: fibre, proteine, grassi ed enzimi.

Dettagli del prodotto

Menu

Info e Supporto

Settings

Crea un account per accedere alla tua lista dei desideri.

Sign in