Archivio del Blog
Categorie del Blog
Ricerca nel Blog

LA VENEZIANA, BONTÀ DI NATALE TIPICA VENETA.

Pubblicato il 27/11/2019 by
LA VENEZIANA, BONTÀ DI NATALE TIPICA VENETA.

La Veneziana, il dolce tipico veneto delle feste natalizie.

Le origini di questo dolce strepitoso sono un po’ controverse, perché c’è chi dice siano milanesi altri invece veneziane. Noi propendiamo per la seconda ipotesi, confortati da fonti che affermano con un certo vigore la sua origine lagunare.

Ebbene, definito questo, devi sapere che la veneziana è nata prima come fugazza o fugassa, anche questo tipico dolce veneto delle festività pasquali e natalizie, che veniva fatto in casa, mescolando burro, uova, miele e zucchero all’impasto del pane.

Fu quando le pasticcerie rielaborarono l’impasto di questa pagnotta dolce, aggiungendo la glassa di mandorla e la granella di zucchero, che nacque la veneziana vera e propria.

Il suo aspetto ricorda un po’ il panettone, di cui è una golosissima alternativa. Entrambi sono dolci a lunga lievitazione, ma si differenziano per due ragioni: la percentuale degli ingredienti e la glassa di mandorle, albume e acqua che ricopre la veneziana mentre il panettone non ce l’ha.

Diversamente dal panettone, inoltre, dove gli ingredienti sono stabiliti da un rigido disciplinare, non esistono regole per creare la veneziana. Ogni pasticcere decide quali ingredienti aggiungere all’impasto.

La veneziana è il dolce tipico del Natale e del Capodanno e viene consumata proprio fra novembre e dicembre.

In negozio trovi la Veneziana del Panificio Brotto di Loria (TV), nelle varianti: pere e cioccolato, frutti di bosco, pesca e amaretti.

Buonissima da mangiare a colazione o come dolce a fine pasto, è un regalo di Natale delizioso. Da aggiungere certamente al tuo cesto di bontà gastronomiche firmato Local Italy.

Menu

Info e Supporto

Settings

Crea un account per accedere alla tua lista dei desideri.

Sign in